A lido Brin, a pranzo con Lucio Battisti: il racconto di uno dei “ragazzi” di quella foto


Dopo la pubblicazione della storica foto che documenta la presenza di Lucio Battisti a Brindisi, grazie all’archivio di Giancarlo Cafiero/Valigia delle Indie) ci scrive uno dei giovani che quel giorno pranzarono con il grande artista scomparso vent’anni fa. Si chiama Mauro Chiari, la sua preziosa

Buondi’ signore e Signori…io sono il Maestro Mauro Chiari all’epoca Bassista Leader Vocalist ( poi grande carriera nella quale anche Quelli Della Notte e molto di più, vedi Facebook o Web) e sono esattamente il secondo tipaccio partendo da destra… quello occhialuto,….. il primo a destra invece invece si chiama Aldo Malcarne che come intuirete è il fratello minore di Lilli grande amico che ancora frequento con amicizia cantando con divertimento e gusto durante l’estate nella sua spiaggia Brindisina Lido Brin.
L’altro baldo giovane con occhiali era il batterista del quale non ricordo il nome ..in piedi troviamo il mitico Lilly Malcarne (una persona che non dimenticherò mai)..che amichevolmente tocca Leo Di San Felice pianista cantante folle..Poi vediamo Lucio Battisti … in questa formazione è Chitarrista ma non ancora cantante…Alla sinistra estrema il Grande Uccio Preso un amico prezioso…dei rimanenti ricordo nulla..La foto si riferisce ad un giorno qualsiasi di un luglio del 1960 nel ristorante della Sciaia a mare (per cotratto avevamo vitto alla carta e alloggio in una villa deliziosa sul mare dalle parti di dove ora c’e l’immenso cantiere navale) il locale Storico dove suonavamo sotto il nome de “Gli Svitati di Leo di San Felice” il nostro folle Capo Orchestra . Questa del 63 è stata l’unica occasione nella quale la Band ha suonato con successo strepitoso in quel de La Sciaia per poi finire la stagione estiva a Selva di Fasano nella casina Municipale ..mi sembra questo fosse il nome , dove racconto anche questa…vediamo un giorno attaccati i manifesti dei Platters come attrazione per una serata (una sola serata in Italia) nella casina Municipale …..ovviamente gli organizzatori creavano un locale estivo ,un Dancing all’aperto…..dicevo I Platters di Only You nel pieno del successo…..unica serata per 300 persone …chi ha potuto fare questo.?..fu meraviglioso ..si ruppe il piccolo impianto voci dell’epoca e cantarono senza microfoni fantasticamente. Tanto dovevo a SENZACOLONNENEWS.IT per “la precisione circa la Foto” Salutandovi con simpatia e augurandovi buona fortuna sempre.”

Ultima modifica: 21 settembre 2018



Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione