Tragedia durante un’immersione: muore un giovane medico ortopedico


Un giovane medico ortopedico, Fabio Lodispoto, originario di Latiano, ha perso la vita oggi pomeriggio durante una battuta di pesca nei pressi di Casalabate, in provincia di Lecce. Lodispoto operava presso alcune tra le principali cliniche italiane e aveva studio anche in via Santa Teresa, nel centro di Brindisi. Ignote per il momento le cause della tragedia. Lodispoto era un esperto pescatore subacqueo, la causa della morte potrebbe essere una sincope: l’allarme è stato da un compagno di pesca che non l’ha visto risalire sul gommone.
Seguono aggiornamenti.

Ultima modifica: 14 giugno 2018



Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione