Brindisi, candidato al Consiglio faceva lo scrutinatore: interviene la Digos


Un’aspirante consigliere comunale, Damiano Monaco, 64 anni, inserito al n. 21 della lista Movimento Nazionale Sovranista, a sostegno del candidato sindaco Massimo Ciullo, faceva lo scrutinatore nella sezione elettorale n. 70 di Brindisi.
Se n’è accorto il presidente di seggio che ha bloccato le operazioni di voto e ha chiamato lala Digos, che ha identificato Monaco e lo ha allontanato dal seggio. Nei suoi confronti è scattata una denuncia, mentre il suo posto è stato preso da un’altra persona scelta dallo stesso Presidente. Secondo una prima ricostruzione Monaco si è ritrovato scrutatore per sostituzione in quanto all’insediamento del seggio mancava una persona e il presidente ha nominato il più anziano dei presenti. La legge vieta ai candidati di fare gli scrutatori, anche in sostituzione di qualcuno.

Ultima modifica: 10 giugno 2018



Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione