Ai domiciliari per truffa, viene sorpresa per strada: nuove manette

I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per evasione, Vita Maria Altavilla, classe 1966 del posto.
La donna, sottoposta alla detenzione domiciliare per il reato di truffa, commesso in Francavilla Fontana nel 2010, è stata sorpresa per strada, senza giustificato motivo.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, Altavilla è stata posta nuovamente agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Ultima modifica: 10 ottobre 2017