Alimenti depositati in un garage: i Nas sequestrano deposito di una paninoteca


Il Dirigente del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione dell’A.S.L. di Brindisi in qualità di autorità competente, a seguito di ispezione effettuata dai Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Taranto, attività effettuata con i Carabinieri della locale Compagnia, ha disposto la chiusura a San Vito dei Normanni del deposito alimenti di pertinenza di una paninoteca del luogo. Il provvedimento è stato adottato in seguito all’accertata presenza di un garage adiacente l’attività adibito a deposito di alimenti non presente nella piantina allegata alla DIA nonché privo dei requisiti igienico sanitari.
Pertanto quanto accertato risulta in contrasto con la vigente normativa applicabile e che, al fine di evitare il rischio di contaminazione degli alimenti e delle bevande e di porre rimedio alle non conformità, è stata ordinata la sospensione immediata dell’attività di deposito di alimenti e bevande svolta all’interno del locale garage adiacente alla paninoteca, fino alla presentazione della SCIA sanitaria per ampliamento dell’esistente.
Il valore della struttura ammonta a 30.000 euro.

Ultima modifica: 9 agosto 2018



Partecipa alla conversazione

Partecipa alla conversazione