Giardinaggio particolare: 26enne arrestato dai carabinieri

E’ costata cara ad Antonio Tedeschi, operaio 26enne di Pezze di Greco di Fasano, l’innata passione per il giardinaggio. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Fasano lo hanno tratto in arresto per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti.

I carabinieri lo hanno trovato in possesso di tre piante di marijuana alte circa 1 metro l’una, invasate e in vari stati di maturazione. C’erano inoltre due due bilancini di precisione. Il giovane è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Ultima modifica: 12 agosto 2017