Mondiali di hip-hop, la Street School di Brindisi a un soffio dalle semifinali

Non ce l’hanno fatta davvero per poco i ragazzi della Street School di Brindisi a qualificarsi per le finali dei campionati del mondo di hip-hop in corso a Phoenix, nell’Arizona.
Il crew Impero Squad si è classificato al 36esimo posto su 59 rappresentative mondiali. Le prime trenta hanno accesso alle semifinali. Il crew King of the South si sono classificati al 38esimo posto su 68 team provenienti da tutto il mondo: per accedere alle semifinali era necessario piazzarsi entro il 34esimo posto.
Un po’ di amarezza per i ragazzi brindisini di Teddy Quaranta ma grandissima soddisfazione per essere riusciti a raggiungere il traguardo mondiale e per aver danzato comunque ad altissimo livello sul palco di Phoenix.

Ultima modifica: 10 agosto 2017