Ottocento grammi di marijuana nel box: giovane arrestato dalla Squadra mobile

Oltre 800 grammi di marijuana, oltre al materiale per il taglio ed il confezionamento delle dosi consistente in un bilancino elettronico di precisione, varie buste di cellophane trasparente di diverse dimensioni, un apparecchio per il sottovuoto, un secchio di plastica utilizzato per contenere la droga, forbici e altro: la Squadra mobile di Brindisi ha tratto in arresto Giuseppe Cappilli, 30enne brindisino.
La droga è stata individuata nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione e in un garage del giovane
E’ stato proprio nel box che i poliziotti hanno coperto e sequestrato 805 grammi di sostanza risultata poi al narcotest stupefacente del tipo marijuana-
Cappilli è stato tratto in arresto e sottoposto ai domiciliari.

Ultima modifica: 11 novembre 2017