Noi Centro: “L’emergenza freddo riporta alla ribalta i presidi-tv”

“La questione dei riscaldamenti nelle scuole, problema che accomuna Brindisi a tutto il resto della provincia, ha riportato alla ribalta anche il fenomeno dei presidi-tv, ossia quei dirigenti scolastici che piuttosto che affrontare i problemi (sbattendo i pugni sul tavolo, se occorre) nelle sedi opportune, amano convocare telecamere e giornali per assumere posizioni vittimistiche. Come se gli enti che gestiscono le scuole non avessero anche loro lo stesso obiettivo: quello di assicurare la migliori condizioni a ragazzi e insegnanti”: è quanto scrive in una nota il gruppo Noi Centro Brindisi.
“Ci sono tanti presidi che in questi giorni hanno lavorato sotto traccia, collaborando per segnalare i problemi e risolverli nel più breve tempo possibile. Agli altri, per fortuna ancora pochi, resteranno – risolta l’emergenza freddo – nuove occasioni per conquistare interviste e foto sui giornali”, conclude la nota.

 

 

 

Ultima modifica: 14 giugno 2017