Il nipote dello scultore Edgardo Simone, grande “orchestrator” di Hollywood, in piazza Santa Teresa a “lezione” davanti al monumento realizzato dal nonno

Lunedì 3 ottobre alle ore 10.30, con gli studenti della laurea triennale e della laurea magistrale del Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento, il professor Massimo Guastella terrà una lezione sullo scultore Edgardo Simone (Brindisi 1890 – Los Angeles 1948), parlandone innanzi al suo Monumento ai caduti (1923-1931), in piazza S. Teresa a Brindisi.
L’appuntamento, un’appendice alle mostre “Edgardo Simone. Piccola esposizione” (Lecce, Musa 6 luglio – 6 novembre 2015; Brindisi MAP, 21 dicembre 2015 – 27 febbraio 2016), è in piazza S. Teresa a partire dalle ore 10.
Per l’occasione sarà presente Edgardo Jr Simone, nipote dello scultore, proveniente da Los Angeles, dove dal 1979 svolge l’attività di orchestrator di musica da film e per la prima volta visita l’Italia e Brindisi e i monumenti e le opere realizzate tra gli anni Dieci e Venti da suo nonno Edgardo, prima di trasferirsi definitivamente negli USA (1928).
Un omaggio, che il “Centro Studi Edgardo Simone”, CRACCsrl spin off di UniSalento e il MAP, rendono al nostro concittadino scultore e al nipote statunitense che viene a visitare il Monumento brindisino e la città dei suoi avi.

 

 

 

Ultima modifica: 13 giugno 2017