Aldo Losito, 130 mila click su Youtube per il video di “Niend e nisciun” | VIDEO

Centotrentamila click su YouTube: “Niend e nisciun”, il video dell’ultimo singolo di Aldo Losito viaggia ad altissimo gradimento.
Una accogliente festa di paese, dove le luci, la musica e le danze colorano una piazza e danno allegria, mentre in un angolo tra nostalgia e tristezza c’ è chi ripensa a quell’Amore che non c è più ma che ritrova negli occhi di sua figlia, nella fisarmonica che suona la loro canzone preferita, nell’Amore che lei ha sparso
durante la propria vita terrena e che lui ritrova ovunque.
Ad un tratto, la nostalgia e la tristezza si trasformano in voglia di ricordare quel grande amore, in gratitudine verso Dio per avergli donato una donna tanto speciale. E’ felice ora, la canzone inizia
e termina con un valzer inno d’allegria, si rende conto che da quanto lei non c’è infondo è cambiato poco.
Continua a viverla e non vede l’ora di raggiungerla in eterno come si erano promessi…“LA VITA E’ BREVE, NOI SIAMO PER SEMPRE!”
Aldo Losito scrive Niend e Nisciun pensando a quell’Amore eterno che nonostante il tempo e l’assenza rimane nel cuore, negli odori e nella musica! Per questo brano Aldo Losito ha avuto la collaborazione di Cesko cantante degli “Après La Classe”, strepitosa band pugliese di cui e’ diventato amico dietro le quinte dei tanti palchi
condivisi. Insieme hanno sperimentato, scoprendo questa grande affinità che c è tra il dialetto della murgia e la lingua francese, creando così una fonetica perfetta per questa danza .
Inoltre vanta la collaborazione di Massimo Tagliata (fisarmonicista ipnotico e autore della canzone “Non Vivo Più Senza Te” di Biagio Antonacci), la batteria di Roberto Gualdi , batterista della storica PFM.
Paolo Romano (bassista di Mario Rosini, Anna Oxa, Sud Sound Sistem) e Gianluca Gentilesca, giovanissimo chitarrista fra i migliori emergenti in Italia.
Tecnico del suono Pasquale Aloia presso “ LA SPIA DELLO IONIO SUONI.”
Mastering di Steve ( Sage Audio – Nashville )
Fotografia : Mirko Carotenuto

Ultima modifica: 12 agosto 2017