Morto l’uomo aggredito con l’acido dalla moglie

È morto questa sera, dopo quasi un mese di agonia, l’uomo di 52 anni sul quale il 5 agosto scorso la moglie aveva versato una bottiglia di acido solforico. Nel corso di questo mese era stato sottoposto a una lunga serie di interventi chirurgici. Le sue condizioni erano apparse subito disperate. La moglie, arrestata subito dopo, è stata rinchiusa in una struttura psichiatrica.