Verde pubblico, agosto di lavoro per la Multiservizi: ecco dove saranno effettuati gli interventi

 

 

 

Particolare attenzione sarà data per tutto il mese di agosto al decoro e alla pulizia del verde pubblico. Su disposizione della sindaca Angela Carluccio e seguendo le direttive dell’assessore Francesca Scatigno, la Multiservizi ha organizzato interventi giornalieri in tutta la città.
I rioni interessati al controllo delle infestanti nel mese di agosto sono: Perrino- S. Pietro -La Rosa -Commenda –Cappuccini- S. Angelo – S. Chiara.

Perrino: mq 114.826.00, taglio erba tutte le aree, grandi piccole e medie.

S. Pietro: mq 27.358,00, taglio erba tutte le aree, grandi piccole e medie, struttura comunale Punto Luce (ex centro antiviolenza)

Minnuta: Prolungamento Via del Lavoro, taglio erba aree di competenza comunale fin dove è possibile lavorare in sicurezza, taglio rami di robinie e altre specie di essenze arboree a raso di recinzione che recano danno ai pedoni.

Rotatoria e litoranea salentina: taglio erba.

La Rosa: mq 70.792.00, taglio erba tutte le aree grandi e piccoli + impianti sportivi (campo di calcio e campo scuola Masseriola).

Commenda: mq 94.552.00, taglio erba tutte le aree piazze e aiuole grandi e piccole di competenza comunale + parco giochi Via Silvio Pellico.

S. Angelo; mq 17.123.00, Taglio erba in tutte le piazze, aree, aiuole di competenza comunale +area adibita a parco giochi Via Morelli e parcheggio Via Lanzillotti.

S. Chiara mq 15.498.00, taglio erba in tutte le aree, piazze e aiuole di competenza.

Cappuccini mq 42.648.00, taglio erba in tutte le aree, piazze, aiuole e parco Cesare Braico.

Via del Mare: aiuole nuove, rasatura prati – taglio erba , eliminazione manuale delle infestanti tra li cespugli e irrigazione.

Via Spalato cure generali delle aiuole con taglio erba e irrigazione.

Tronco ferroviario di competenza comunale tra Brindisi centrale e ex Brindisi marittima (spalle Via Bastioni) taglio canne, rovi e erba.

Parco Di Giulio: taglio erba e rasatura prati e manutenzione continua del parco + cure generali.

Parco del Cillarese: continuazione parte del taglio erba e canne, sagomatura, cespugli, eliminazione dei rami degli alberi o cespugli che recano danno agli utenti,

Pittachi: continuazione parte di taglio erba e fasce di rispetto dx e sx 1 mt di larghezza per mq 15.000,00 Taglio erba pista ciclabile, per mq 15.000.00 circa, sagomatura oleandri che invadono la pista, e in corrispondenza dei segnali stradali. Potatura dei rami pericolanti e invadenti che recano danno e disagio ai veicoli e all’utenza.

 

Prati della città:

• rasatura prati centro, + cimiteriali esterno mq 3.477,00 X 2 cicli mq 6.954,00
• rione S. Elia mq 8.717,00 x 2 cicli mq 17.434,00
• rione Paradiso mq 5.295.00 X 2 cicli mq 10.590,00
• rione Bozzano mq 25.471 X 2 cicli mq 50.942,00 (prati e stradine interne)
• rione Cappuccini mq 6.945,00 x 2 cicli mq 13.890,00 (prati e stradine interne)
• rione La Rosa mq 3.475.00 x 2 cicli mq 6.975,00 (prati e stradine interne)
Controllo periodico degli impianti di irrigazione, secondo necessità

Potature

Eventuali potature di emergenza richieste.

Parco Cesare Braico potature del secco e messa in sicurezza dell essenze arboree

Corsi cittadini: Potatura ed eliminazione delle guaine e foglie secche dei Cocos che lambiscono la proprietà privata.

(Nella foto l’assessore Francesca Scatigno)