“La storia di Brindisi tra i banchi di scuola” al museo Faldetta

“La storia di Brindisi tra i banchi di scuola!” sarà il prossimo appuntamento inserito nel programma “Scuole e famiglie alla Collezione Archeologica Faldetta” promosso dalla Associazione Le Colonne. Come è accaduto negli scorsi anni, la Collezione Archeologica Faldetta, esposta nella Palazzina del Belvedere, non si è posta come luogo passivo in attesa dei i visitatori, ma è “uscita” dalle sue stesse sale museali per coinvolgere principalmente gli Istituti scolastici di ogni ordine e grado, creando un trait – d’union tra le scuole e la riscoperta del patrimonio storico, artistico e culturale della città di Brindisi. A partire da marzo sino a maggio tantissimi saranno gli appuntamenti dedicati agli studenti e alle famiglie. Sette incontri saranno rivolti alle classi quinte delle scuole primarie in cui il tema principale delle lezioni sarà la storia di Brindisi raccontata dall’archeologo Antonio Marra, invece, altri sette incontri saranno dedicati alle classi prime delle scuole secondarie con lezioni di archeologia, su chi è e cosa fa l’archeologo. Il programma si concluderà nel mese di maggio con “Uno scavo in famiglia”. Nelle sale della Palazzina del Belvedere genitori e figli saranno coinvolti in una simulazione di scavo archeologico.
Per conoscere nel dettaglio le date degli incontri è possibile contattare il numero telefonico 3926657014 o scrivere una email all’indirizzo lecolonnearteantica@libero.it. Le attività saranno gratuite con prenotazione obbligatoria.