Mesagne, indumenti donati all’Auser dall’Associazione vigili del fuoco

Prosegue con l’Auser di Mesagne l’attività di solidarietà dell’Associazione dei vigili del fuoco di Brindisi: dopo l’iniziativa del 6 gennaio «Un Balocco e un Sorriso», che ha regalato momenti magici ai piccoli pazienti nei reparti di pediatria degli ospedali Perrino di Brindisi e Camberlingo di Francavilla, l’Associazione dei vigili del fuoco ha teso la propria mano per compiere una buona azione all’Emporio Solidale dell’Auser, costituito negli uffici dell’ex pretura di Mesagne.
Il presidente provinciale dell’Auser Vito Marchionna e i suoi affettuosi soci hanno aperto le porte con particolare entusiasmo alla delegata dell’Associazione dei vigili del fuoco di Brindisi, Anna Maria Magrì, che, superando il pericoloso limite dell’indifferenza verso la sofferenza e i disagi degli altri, ha portato in dono indumenti per grandi e piccini.
«Facciamo fatica ad affrontare il quotidiano, ma la solidarietà di molti ci permette di andare avanti» ha commentato Vito Marchionna, «e ringraziamo il presidente dell’associazione dei vigili del fuoco, Maurizio Saponaro, e i soci tutti per la sensibilità dimostrata».
«Tutto questo ci inorgoglisce e ci stimola ogni anno a essere più attenti alla realtà che circonda le nostre città» ha dichiarato il presidente Saponaro «e un grazie di cuore va ai fornitori di Francavilla Fontana, ArtigianRusso, Tre Effe, Sporting Shop Shoes, che dimostrano particolare attaccamento alle nostre iniziative».
Un incontro tra persone di grande nobiltà d’animo quello che si è svolto nell’Emporio Solidale dell’ex Pretura di Mesagne: il presidente Marchionna e i suoi soci sono già all’opera per sistemare i capi di vestiario in ordine di età e di taglia per le famiglie che accoglieranno lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15 alle 17.
Fabiana Agnello