Con la pala meccanica rapinano la cassaforte dell’Eurospin. E sparano contro un vigilante

La cassaforte del supermercato Eurospin, alla periferia di Carovigno, è stata rapinata questa mattina, poco prima dell’alba, da quattro banditi che hanno sfondato l’ingresso del magazzino con l’ausilio di una pala meccanica: durante la fuga i malviventi hanno esploso un colpo di pistola contro un vigilante della Sveviapol che era intervenuto sul posto, senza per fortuna ferirlo.
E’ accaduto alle 4.45 di questa mattina sulla via per Torre Santa Sabina. I banditi sono giunti a bordo di una Citroen Picasso e con una pala meccanica rubata pochi giorni fa: hanno sfondato la sbarra di ferro che proteggeva il retro del magazzino e hanno sfondato l’ingresso del supermarket. Sapevano bene dove andare: hanno individuato la cassaforte e l’hanno portata via a bordo della vettura. Conteneva almeno 42mila euro.
Tentativo di furto con sfondata anche nella stazione di servizio Menga di San Michele Salentino. Qui i ladri hanno tentato di sfondare una vetrata, riuscendo a rubare solo qualche stecca di sigarette prima dell’arrivo dei vigilantes.