Il sorteggio è favorevole: nessuna campana di spicco nel girone del Brindisi

Sono stati composti, finalmente, i gironi della serie D ed il Brindisi, insieme alle altre formazioni pugliesi, è stata, come ormai tradizione, inserita nel girone H assieme alle squadre lucane e ad un drappello di campane.
Ecco, nel dettaglio, le formazioni con cui si misureranno i biancazzurri di mister Marcello Chiricallo a partire dal prossimo 7 settembre, data di inizio del campionato di serie D edizione 2014/15: Francavilla in Sinni, Potenza, Pomigliano, Gelbison, Puteolana, Cavese, Scafatese, Real Trentinara, Arzanese, Monopoli, Bisceglie, Taranto, San Severo, Manfredonia, Grottaglie, Gallipoli ed Andria.
Il destino è stato benevolo con il Brindisi e nessuna formazione campana di spessore, come ad esempio la temibile Agropoli ed il coriaceo Marcianise, è stata inserita nel girone H, per cui ora si può cominciare a dire a ragion veduta che la squadra allestita dal presidente Flora appare come la favorita numero uno per la vittoria finale del campionato. 
La sua prima partita ufficiale il Brindisi, però, la disputerà in Coppa Italia il prossimo 31 agosto, purtroppo in trasferta, contro la squadra che uscirà vincente dal confronto fra Bisceglie e Gallipoli.
Le indicazioni che stanno venendo fuori dai primi test amichevoli che si stanno effettuando nel corso del ritiro precampionato (pareggiop per 2 a 2 contro la formazione primavera della Lazio e netta vittoria su una squadra locale di calciatori senza contratto) fanno intendere di un Brindisi molto forte in attacco, affidabile a centrocampo, ma con ancora qualcosa da registrare in difesa dove si deve ancora trovare il giusto assetto fra i tanti under che vengono provati come difensori di fascia e la coppia di centrali esperti composta da Ivano Ciano e capitan Mario Terracciano, oltre che la scelta di chi fra Pizzolato e Cattafesta debba essere messo a difesa della porta.
Starà tutto nell’abilità di Marcello Chiricallo trovare le migliori soluzioni per farsi trovare pronti già a fine mese.
Mercoledì 13 agosto, ultimo giorno di ritiro, verrà affrontato in amichevole il Vieste, formazione garganica de Eccellenza, dopo di che i giocatori si potranno godere un paio di giorni di riposo prima di riprendere gli allenamenti al Fanuzzi, dove verranno disputate un altro paio di gare amichevoli in date da stabilire
Intanto è nuovamente ripresa la corsa agli abbonamenti, avendo la società, per venire incontro alle richieste dei tantissimi brindisini che non hanno ancora potuto sottoscrivere la tessera, deciso di prorogare gli sconti fino al prossimo 23 agosto, giorno in cui nel suggestivo scenario della Scalinata Virgiliana, tutta la città potrà abbracciare la propria squadra, un abbraccio che inizierà quel giorno ed accompagnerà i calciatori con la V sul petto per tutto il campionato. 
Alessandro Caiulo