Calcio juniores, il Brindisi vince in rimonta e agguanta la vetta

BRINDISI 3
ROCCELLA 2

BRINDISI: Fornaro, Carluccio, De Vincentis, Patimo, Pisani, Scannicchio, Pignataro (Favale), Tagliente, Lorusso, Boscaini (Fina), Cervellera (Picciolo). In panchina: Falcone, Conte, Dimo, Del Prete, Mastrogiacomo, Gentile. Allenatore: Piliego
ROCCELLA: Logatto, Pafino, Verduci, Muià, Luciano, Franco, Barranca (Chiera), Costa, Cortale (Cogica), Schiavello (Chccarello), Frascà. In panchina: Nave, Naso, Prestia, Berlingeri, Monteleone. Allenatore: Scali
Marcatori: Nel primo tempo al 1°Frascà al 23°Schiavello al 42° Lorusso; nella ripresa al 20° ed al 46° Lorusso

La formazione Juniores del Brindisi, allenata da mister Piliego, grazie ad una splendida tripletta di bomber Lorusso rimonta due reti al Roccella e conquista oltre che la vittoria anche la vetta del campionato.
Dopo nemmeno un giro della lancetta grande i biancazzurri sono già in svantaggio per una rete messa a segno dall’ayttaccante calabrese Frascà, lesto ad approfittare di un errato disimpegno della difesa briundisina, ma la strada si fa ancora più in salita quando, al 23° il Roccella sigla la rete del 2 a 0 sugli sviluppi di un calcio di punizione che ha colto impreparata la retroguardia di casa.
Quasi allo scadere della prima frazione di gioco l’arbitro concede un calcio di rigore in favore del brindisi per un fallo su Boscaini: ineccepipibile sia la decisione arbitrale che la trasformazione del penality da parte di Lorusso
Nella ripresa è solo Brindisi anche se per il pareggio bisogna aspettare il 20°: lancio millimetrico di De Vincentis che libera Lorusso solo davanti all’estremo difensore ospite Logatto, per il bomber biancazzurro è un gioco da ragazzi gonfiare la rete con una staffilata forte e diagonale che non lascia scampo al portiere.
Dopo un paio di tentativi andati a vuoto ci pensa ancora una volta Lorusso a togliere le castagne dal fuoco a tempo scaduto: azione a percussione dalla sinistra, entra in area e pur essendo abbastanza defilato anziché mettere il pallone al centro obbedisce al suo killer instinct e tira un dardo a rientrare che tocca il palo interno alla sinistra del portiere e si insacca
Grazie a questa vittoria ed alla concomitante sconfitta del Taranto la formazione di mister Piliego agguanta la vetta della classifica, sia pure in coabitazione con altre squadre.
Questo il quadro completo dei risultati dell’ottava giornata del campionato nazionale Juniores, girone M: Brindisi-Roccella 3-2, Montalto-Taranto 2-0, Francavilla-Bisceglie 1-1, Gallipoli-Grottaglie 1-0, Monopoli-Potenza 3-2, Rende-Hinterreggio 2-0.
Alessandro Caiulo