Calcio a 5, Futsal Messapia sconfitta a Turi dopo un inizio disastroso

L’Enel Messapia Brindisi perde a Turi dopo un inizio disastroso e un recupero che non si concretizza portano alla prima sconfitta. Il passivo di 0-5 dopo poco più della metà del primo tempo ci sta tutto (2’ Malena, 3’ Balena, 8’ Borrelli, 13’ e 17’ Palazzo) e ci pensa al 22’ Caselli, su assist in profondità di Perseo, a rendere un po’ meno amaro il rientro negli spogliatoi per l’intervallo. Sarebbe però ingeneroso ridurre la questione ai demeriti del Messapia perché il Thuriae dà tutto, quasi a voler dimostrare che è immeritato il penultimo posto che occupa in classifica.

Nella ripresa i biancoazzurri sono più determinati, costringendo i turesi a mettersi a protezione della e a tentare delle sortite in contropiede, nel tentativo di sfruttare gli inevitabili spazi che offre chi tenta una disperata rimonta. Al 34’ va a segno ancora Caselli, questa volta dal dischetto del rigore, ed è il punto del 2-5. Il Messapia sciupa qualche occasione ed è trafitto da una ripartenza al 47’ finalizzata da Simone Corriere che riporta a quattro le reti da recuperare e che risulterà decisiva. Mister Di Serio opta per Tomassini come portiere di movimento e al 19’ Romano accorcia le distanze dopo una serie di rimpalli. Al 57’ ancora Romano si fa trovare smarcato su calcio d’angolo, contestato dal Thuriae, e deposita facilmente il gol del 4-6. Al 60’ Tomassini insacca con una botta sotto l’incrocio dalla distanza, ma nel recupero finisce alto sulla traversa un tiro ravvicinato di Romano, pertanto sfuma il pareggio e la conseguente possibilità di guadagnare almeno un punto.

Il quinto turno è stato tutto in favore dell’Atletico Cassano, ancora a punteggio pieno, poiché nessuna delle tre inseguitrici ha vinto: oltre al Messapia, infatti, anche l’Aquile Molfetta ha perso in trasferta, con il Futsal Club Polignano, mentre la Diaz Bisceglie ha pareggiato in casa con l’altra polignanese del Volare. Nela prossima settimana l’Enel Messapia Brindisi avrà impegni consecutivi al “Da Vinci”: martedì 13 ottobre, alle ore 21.30, l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia con il Football Five Locorotondo, mentre sabato 17 ottobre, alle ore 16, la sesta giornata della Serie C1 con la Diaz Bisceglie.

Risultati 5^ giornata Serie C1 Atletico Cassano-Trulli e Grotte Castellana 8-1, Diaz Bisceglie-Volare Polignano 1-1, Futsal Andria-Olympique Ostuni 6-4, Futsal Club Polignano-Aquile Molfetta 3-2, Nettuno Bisceglie-Football Five Locorotondo 3-6, Real Adelfia-Santos Club Bisceglie 3-5, Real Five Carovigno-Città di Altamura 5-4, Thuriae-Enel Messapia Brindisi 6-5.

Classifica Atletico Cassano 15; Diaz Bisceglie 11; Aquile Molfetta, Enel Messapia Brindisi, Volare Polignano 10; Football Five Locorotondo 9; Olympique Ostuni, Trulli e Grotte Castellana 8; Futsal Club Polignano, Santos Club Bisceglie 7; Futsal Andria 6; Thuriae 4; Real Five Carovigno 3; Real Adelfia 2; Città di Altamura, Nettuno Bisceglie 1.

Futsal Messapia Brindisi 1 Frattini (p), 2 Petrachi, 3 Micia, 4 Putignano (p), 5 Conte, 6 Zaccaria A. (cap.), 7 Spagnolo, 8 Caselli, 9 Paciullo, 10 Tomassini, 11 Romano, 12 Perseo. All. Di Serio C.. Dir. Di Serio D.. Marcatori: Caselli (2), Romano (2) e Tomassini. Ammoniti: Romano e Tomassini.