“Brindisi Performing Arts Festival”: come sostenerlo

La II edizione del “Brindisi Performing Arts Festival” è ormai alle porte con un cartellone ancora più articolato rispetto allo scorso anno e impreziosito dal programma di spettacoli destinati ai detenuti della casa circondariale di via Appia.
Sono previsti 11 spettacoli tra la città e il carcere, due laboratori, nove appuntamenti con “Incontri con l’autore”, un’opera di street art.
Il tutto organizzato dalla AlphaZTL Compagnia d’Arte Dinamica che opera a Brindisi ormai da oltre sei anni.
Chiunque può sostenere il “Brindisi Performing Arts Festival” effettuando donazioni a questo indirizzo: https://bit.ly/3wM7nPG
I fondi saranno utilizzati per coprire una parte delle spese necessarie per realizzare il festival: allestimenti area del festival e logistica, service audio e luci, servizi di sanificazione e pulizia, promozione, trasporti ospiti.
AlphaZTL Compagnia d’Arte Dinamica utilizza l’arte nel sociale come mezzo di integrazione per creare un ponte tra cittadini e realtà che restano ai margini, abbattendo i pregiudizi che non permettono l’integrazione. L’obiettivo è quello di creare le basi per un festival annuale sempre più grande, con laboratori, spettacoli di danza, teatro, musica, cortometraggi, street art, incontri con gli autori.
Chiunque voglia essere parte di questo progetto può effettuare la donazione utilizzando il sito “Eppela” ed entrando così a far parte della grande famiglia del “Brindisi Performing Arts Festival”.