Oria, bando per l’affidamento della villa comunale

ORIA – Affidamento del servizio di custodia, vigilanza, pulizia e manutenzione della Villa Comunale e gestione dei campi sportivi, del punto ristoro e dell’area di pertinenza circostante: sono questi i contenuti del bando pubblicato oggi 9 novembre nell’albo pretorio del Comune di Oria, reperibile per la consultazione anche nella sezione “Bandi di gara e contratti” del sito istituzionale del medesimo (https://www.comune.oria.br.it/amministrazione/attivita/bandi-di-gara-e-contratti).
A colui che si aggiudicherà la concessione sarà consentito di posizionare all’interno della Villa di Oria una struttura prefabbricata di mq. 25 da adibire a “bar/punto ristoro” e di disporre dell’area scoperta prospicente per una superficie di ulteriori mq 50,00, al fine di svolgere attività di somministrazione di alimenti e bevande. Il concessionario potrà, inoltre, utilizzare il palco, i campi sportivi e i campi da bocce.
A fronte di tali concessioni, sarà suo onere provvedere al pagamento di un canone dell’importo minimo € 5.000,00 e all’erogazione, con costi a proprio carico, dei servizi di apertura e chiusura, custodia, vigilanza, pulizia e manutenzione ordinaria della Villa comunale (compresi gli edifici destinati a spogliatoi e bagni), nonché manutenzione ordinaria e straordinaria, concordata con gli uffici comunali preposti, delle aree a verde e di tutte le piante e gli alberi presenti nella Villa.
Per la presentazione delle candidature c’è tempo sino alle ore 13:00 del 23 dicembre prossimo.
Come dichiarato dall’ing. Simona Erario, assessora ai Lavori Pubblici, e dal dott. Angelo Mazza, assessore alle Attività Produttive, il bando di concessione si inquadra in un più ampio progetto di recupero della centralità della Villa Comunale nella vita della comunità cittadina, iniziato e proseguito per tutto il 2021 con una serie di interventi finalizzati alla riqualificazione del viale principale e dell’area dei campi da gioco, i cui lavori sono in fase di ultimazione.
Marina Poci