#NormanAtlantic 165 PERSONE SOCCORSE, 312 ANCORA SULLA NAVE ALTRI DUE FERITI SONO GIUNTI ALL’OSPEDALE PERRINO DI BRINDISI

165 persone soccorse, un morto di nazionalità greca trasportato sulla motovedetta CP309, la moglie in ospedale a Brindisi, 312 le persone ancora a bordo del traghetto. Sono i dati aggiornati alle ore 19 dalla Marina Militare. I naufraghi vengono trasferiti otto alla volta con gli elicotteri. Due feriti del traghetto Norman Atlantic, un uomo e una donna, sono arrivati a Brindisi a bordo di un elicottero dell’Aeronautica militare; sarebbe in arrivo un terzo ferito.

Una ‘Unità di crisi’ è stata istituita intanto dalla prefettura di Brindisi per l’eventuale accoglienza dei naufraghi che in queste ore vengono trasbordati a bordo di mezzi di soccorso. Le attività di soccorso vengono seguite dalla prefettura di Brindisi, mentre personale della questura è all’opera al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino per le pratiche di riconoscimento dei minori che sono arrivati nella struttura sanitaria e non sono accompagnati dai genitori.