Killer in una pizzeria del rione Paradiso: ferito gravemente un ragazzo di 23 anni

Un giovane brindisino di 23 anni, Matteo Trane, è stato ferito a colpi di pistola all’interno di una pizzeria al rione Paradiso: è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Fazzi di Lecce. L’agguato è avvenuto intorno alle ore 20 di domenica. Due uomini in scooter si sono fermati davanti all’ingresso della pizzeria e hanno fatto fuoco con una pistola: il ragazzo è stato ferito da due pallottole, una al torace e l’altra a una gamba. Il giovane, che è figlio di Quintino Trane, noto ex contrabbandiere, si trova ricoverato nel reparto di rianimazione, in gravi condizioni. Sull’episodio sta indagando la squadra mobile della questura di Brindisi.