San Pietro Vernotico, bomba davanti a un bar: arrestato 17enne

Aveva appena posizionato una bomba davanti alla saracinesca di un bar in via Cellino, a San Pietro Vernotico, e probabilmente stava per farla esplodere: un ragazzo di 17 anni è stato arrestato in flagranza dai militari della locale Stazione dei Carabinieri, che hanno condotto le operazioni insieme ai colleghi del Comando Provinciale di Brindisi.
Il fatto si è verificato oggi, 28 novembre, alle prime luci dell’alba e sembra confermare il periodo di riacutizzazione delle ritorsioni nell’ambito del fenomeno estorsivo, probabilmente mai sopito in città. Lo stesso locale di via Cellino era già stato fatto oggetto di attenzioni criminali tempo addietro.
Il minore è accusato di detenzione e porto abusivo di materiale esplodente e tentato danneggiamento.

Senza Colonne è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui  per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.