Tartaruga morta ritrovata su una spiaggia di Brindisi

Un’altra tartaruga spiaggiata e senza vita sulle coste del Brindisino.
Il ritrovamento è avvenuto questo pomeriggio, intorno alle 15.30, a circa due chilometri dall’aeroporto, sulle coste del capoluogo. L’esemplare era già morto.
Una triste scoperta per un uomo che passeggiava sulla sabbia con il suo cane: trasportata a riva dalle onde del mare, è apparsa la carcassa di una testuggine di grandi dimensioni.
Non vi era più nulla da fare: l’animale non dava segni di vita, forse intrappolato nelle reti da pesca.
La presenza della tartaruga è stata segnalata al personale della Capitaneria di Porto che provvederà a rimuoverla e trasportarla presso la Asl di Brindisi per successivi accertamenti da parte dei sanitari. Attraverso gli esami clinici, infatti, potrà essere stabilita la causa della morte.