Morto a 75 anni lo storico edicolante Cosimo Silvestro

Se ne va un altro pezzo di storia brindisina. Ieri mattina è scomparso Cosimo Silvestro, per decenni edicolante nella centralissima piazza Vittoria. Aveva 75 anni. I funerali saranno celebrati oggi venerdì 10 aprile, alle ore 15, nella chiesa dei Salesiani.
Cosimo Silvestro per decenni ha occupato la storica edicola di famiglia situata in piazza della Vittoria, all’angolo di via Cesare Battisti, nei pressi del mercato centrale della città. Da quell’edicola sono transitati generazioni di brindisini, professionisti, amministratori pubblici, professionisti e tanta gente comune. E in tanti, guardando i titoli dei giornali, hanno lasciato un commento, un’impressione espressi molto spesso in dialetto perché certi giudizi, certi stati d’animo vengono resi più chiari ed efficaci se espressi nella lingua del popolo, nel dialetto.
Silvestro, dopo che si è ritirato dall’attività (per anni è stato anche dirigente del sindacato provinciale e nazionale degli edicolanti Cgil) passando la mano al figlio, aveva raccolto i proverbi e i modi di dire ascoltati in una vita trascorsa dietro il banco dell’edicola e, prima che se ne perda la memoria, ha voluto affidarli alla stampa perché restino patrimonio per le future generazioni. “A ci no voli uecchi di fori” è edito da Hobos.