Un libro a ogni bimbo che nasce nel 2021: Mesagne accoglie così i nuovi cittadini

Il mondo ti aspetta: un libro per ogni nuovo nato e una lettera di auguri consegnati direttamente a casa delle famiglie dei piccoli, nel rispetto di tutte le cautele che il momento richiede.
Abbiamo cominciato oggi.
E’ l’iniziativa dell’Amministrazione Comunale promossa nell’ambito del titolo “Mesagne città che legge”, del quale il nostro Comune è stato insignito dal Centro per il Libro e per la Lettura: a tutti i bambini e alle bambine nate nel 2021 verrà fatto dono di un volume scelto tra i migliori titoli della letteratura per l’infanzia. Lo speciale pacchetto regalo sarà accompagnato da un messaggio di auguri che, da primo cittadino, ho avuto il piacere di firmare. Il testo dice così:
“E’ con immensa gioia che voglio darti il benvenuto nella nostra Mesagne: la tua nascita, infatti, non è motivo di felicità solo per la tua famiglia, ma lo è anche per tutti noi in quanto segno di forza, speranza e fiducia nel domani.
Da qualche tempo il nostro Comune ha ricevuto un importante riconoscimento: è diventato “Città che legge”, un luogo dove i libri rappresentano per chi muove i primi passi nel mondo uno strumento per la crescita e per la costruzione del futuro.
Anche per questo, insieme alla Biblioteca Comunale “Ugo Granafei”, ho scelto per te questo libro, un semplice simbolo, ma ricco di tanti significati, come lo sono tutte le buone letture.
Ti auguro una favola lunga e felice da vivere tra valori preziosi, da coltivare per te e da condividere con l’intera comunità mesagnese”.