Cagnolino legato al guardrail e abbandonato sulla complanare: rischiava di essere travolto dalle auto

Era legato al guardrail sulla strada complanare che da Brindisi porta ad Apani. Il fatto che qualcuno gli avesse lasciato anche un po’ di cibo non rende meno grave il gesto: la bestiola infatti rischiava di essere travolta dalle auto o di ferirsi gravemente allo stesso guardrail.
Sono stati i vigili urbani di Brindisi, su sollecitazione dell’assessore Francesca Scatigno (a sua volta informata dell’accaduto) a provvedere al recupero del cagnolino. Si tratta solo dell’ultimo atto sconsiderato di chi preferisce abbandonare per strada gli animali piuttosto che affidarli a chi può assicurare loro una degna sopravvivenza.