Telecamere sul canale Patri per controllarlo durante il maltempo. Effettuato il primo sopralluogo

Questa mattina sopralluogo congiunto tra i tecnici della protezione civile, dell’Enel e dell’Energeko per l’avvio delle operazioni di installazione di telecamere di video sorveglianza lungo il canale Patri e via Perrino. Lo rende noto il capo della Protezione civile di Brindisi Giuseppe Augusto. Le telecamere, di ultima generazione, consentiranno il monitoraggio continuo “acca 24” del canale permettendo, soprattutto in caso di eventi metereologica avversi, l’intervento immediato a tutela della incolumità di persone, animali e cose.

“A seguire – fa sapere Augusto – saranno installate altre telecamere dello stesso tipo nei punti della città soggetti a rischio in caso di eventi metereologica avversi. Le telecamere saranno visionabili dal personale della p.c. da un qualsiasi punto di collegamento internet”.