Dipendente blocca uno dei rapinatori: è un 20enne di Latiano

Si chiama Gianfranco Costantino, 20 anni, di Latino, il rapinatore bloccato questa sera da uno dei dipendenti del supermercato “Simply Market” di Mesagne, durante la rapina tentata dal giovane con un complice. Costantino è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Mesagne giunti sul posto pochi minuti dopo l’irruzione, mentre dell’altro uomo che era con lui si è persa ogni traccia. E’ riuscito a fuggire, lascindo l’amico al suo destino nei mani di dipendenti e clienti, portandosi dientro l’intero incasso del colpo: alcune centinaia di euro.

Costantino e il complice, stando alle ultime ricostruzioni, sono entrati nel supermercato di via Alessandro Volta poco dopo le 19 e 30 con passamontagna calati sulla testa e due taglierini stretti in pugno. Sotto la minaccia delle armi si sono fatti consegnare i contanti presenti in cassa, ma quando hanno cercato di imboccare l’uscita uno dei dipendenti dell’attività si è scagliato contro i banditi, riuscendo a bloccarne uno. L’altro, sorpreso dalla reazione, ha preferito non aiutare l’amico in difficoltà ed è fuggito a bordo dell’auto con la quale i due si erano poco prima presentati in via Volta.

A quanto appreso il giovane non starebbe collaborando con le forze dell’ordine per l’individuazione del complice, ma gli investigatori sono al lavoro in queste ore per stringere il cerchio anche su di lui.