In giro armati di coltello: denunciati due trentenni

Erano in possesso di due coltelli a serramanico di genere proibito: due giovani brindisini, poco più che trentenni, sono stati denunciati a piede libero dagli agenti della sezione Volanti dopo essere stati bloccati al rione Perrino. I due avevano cercato di defilarsi per evitare il controllo imboccando una via secondaria del quartiere ma sono stati bloccati. L’episodio è avvenuto nel quadro dei controlli effettuati nelle zone periferiche dalla sezione Volanti della questura di Brindisi con il supporto dei “Nibbio” (poliziotti in motocicletta) e del Reparto prevenzione crimine di Lecce. Nel corso dell’attività sono stati controllati 96 pregiudicati, compresi quelli detenuti ai domiciliari.