Incidente mortale, i due ragazzi sopravvissuti (tra cui il guidatore) positivi all’alcoltest effettuato in ospedale

I due giovani sopravvissuti nell’incidente stradale avvenuto a Surbo questa mattina, in Salento, in cui sono morti due loro amici, sono risultati positivi all’alcoltest: per l’autista della Bmw i valori superano di tre volte i limiti di legge. Lo comunicano fonti sanitarie. Il pm di turno del tribunale di Lecce ha disposto l’autopsia sulle vittime, Gianni Longo e Paolo Solazzo, di 25 anni. I feriti sono Simone Blasi, di 29 anni, che guidava la Bmw, e Antonio Palano, di 26 anni, ricoverati nell’ospedale ‘Vito Fazzi” di Lecce.ย