Evasore fiscale per 300mila euro: avvocato denunciato dalla Finanza

Redditi non dichiarati per oltre 300 mila euro e un’Iva evasa per oltre 45 mila euro: un avvocato del Foro di Brindisi è stato denunciato a piede libero dalla guardia di finanza per reati fiscali. Le fiamme gialle hanno scoperto che il legale, pur avendo emesso e conservato le fatture non ha presentato le previste dichiarazioni fiscali relative agli anni 2009-2010-2011. Effettuando ulteriori accertamenti bancari incrociati, gli investigatori hanno rilevato la cospicua somma di denaro incassata ma non dichiarata al fisco. I controlli sono stati effettuati nell’ambito dell’attività di contrasto all’economia sommersa anche a carico di professionisti.