Forza un posto di blocco: arrestato a Brindisi dopo un inseguimento in città

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Brindisi hanno arrestato, in flagranza di reato, Fabio Longo, 29enne del luogo, per resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo, a Brindisi, alla guida della propria autovettura privo di patente poiché revocata, si è opposto all’intimazione dell’alt della pattuglia con livrea d’istituto, allontanandosi a forte velocità per le vie del centro. I militari operanti, notata la guida pericolosa, hanno ingaggiato con lo stesso un inseguimento di circa 1 km, riuscendo infine a fermarlo. Il 29enne è stato anche denunciato in stato di libertà per recidiva di guida con patente revocata. L’arrestato, espletate formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.