Invimit, il Fondo i3 Patrimonio Italia per il 2017 illustrato ai ministeri

Oggi a Roma nella Sala Capranichetta, il Presidente di Invimit Massimo Ferrarese e l’Amministratore Delegato Elisabetta Spitz, alla presenza di Capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno Mario Morcone, del direttore Bruno Mangiatordi del Mef e del Sottosegretario del Paola De Micheli hanno illustrato il Piano Investimenti e le future prospettive del Fondo i3 Patrimonio Italia per il 2017.

“Il nostro obiettivo – ha detto Il Presidente Ferrarese – è quello di acquistare tutti gli immobili sede di Prefetture, Questure sul territorio nazionale e diventare così il proprietario unico delle principali palazzi sedi istituzionali dello Stato”.

“Il Fondo Patrimonio Italia – ha sottolineato Elisabetta Spitz – restituirà valore e decoro ad un patrimonio immobiliare oggi fortemente degradato per la mancanza di risorse pubbliche. Proseguiremo con il massimo impegno nella valorizzazione degli asset pubblici” – ha concluso Spitz.
Il Presidente e l’Amministratore Delegato di Invimit hanno infine ringraziato i rappresentanti del Mef e del Ministero degli Interni presenti al Workshop odierno per il grande impegno dimostrato per favorire il coinvolgimento di tutti Enti Locali ad utilizzare al meglio le potenzialità e le risorse economiche offerte dal Fondo di Invimit.