La piazza di via del Mare si chiamerà “delle Capitanerie di Porto”

La nuova piazza creata nella parte finale di via Del Mare, nei pressi di corso Garibaldi e dei giardinetti di piazza Vittorio Emanuele, si chiamerà “Piazza delle Capitanerie di porto”. La giunta comunale di Brindisi, su parere favorevole del dirigente del Settore urbanistica, Fabio Lacinio, ha accolto la richiesta presentata dal comandante della Capitaneria di Brindisi, Mario Valente.
Quest’ultimo si era fatto promotore di una iniziativa nazionale del Corpo delle Capitanerie di porto in occasione del 150° anniversario della fondazione che chiedeva di promuovere l’operato della Guardia costiera anche sulla toponomastica cittadina.
Così aveva richiesto al Comune se fosse disponibile a intitolare al Corpo (come Piazza della Guardia Costiera o via delle Capitanerie di Porto) una via o una piazza in prossimità della sede della Capitaneria (che si trova sul Lungomare Regina Margherita.
Valente aveva chiesto in particolare che proprio la nuova piazza nata dalla ristrutturazione di via Del Mare, nei pressi della stazione marittima, potesse essere dedicata alla Capitaneria.
L’ottava Commissione consiliare consultiva permanente, riunitasi il 26 agosto, ha dato parere favorevole e così la giunta ha dato il via alle procedure di intitolazione. Che dovrebbe avvenire nei prossimi giorni alla presenza dell’ammiraglio Felicio Angrisano, comandante in capo del Corpo delle Capitanerie di Porto, ma anche indimenticato comandante della Capitaneria di Brindisi all’inizio degli anni Novanta.