Campagna sulla trasparenza, aderisce anche Alparone: tutti ora aspettano Nando Marino

Anche Stefano Alparone (Movimento 5 Stelle) ha aderito alla campagna di trasparenza “Sai chi voti”, alla quale aveva aderito per prima Angela Carluccio e dopo anche Nicola Massari. 

Alla campagna nazionale hanno già aderito i principali candidati dei più grandi comuni italiani, tra cui Roma e Milano.

Il nome della campagna e del sito web è “Sai chi voti”. Sul portale, ogni candidato sindaco dei 30 Comuni più popolosi al voto, tra cui Brindisi, può sottoscrivere la propria adesione dimostrando di rispettare quattro fondamentali indici di trasparenza: per farlo deve pubblicare sul sito il proprio curriculum vitae, rendere nota la propria situazione giudiziaria, dichiarare gli eventuali conflitti di interesse che lo riguardano e impegnarsi a introdurre, qualora eletto, il meccanismo delle audizioni pubbliche per tutte le nomine apicali in enti, consorzi o società che spettano al Comune, entro i primi 100 giorni di amministrazione mediante una modifica del Regolamento comunale.